Hai tante penne e pennarelli sparsi per la stanzetta?

Una soluzione facile e veloce è questa tasca portapenne fatta con materiali di recupero. Ci vogliono pochissimi minuti e ha un costo bassissimo.

Ti servirà:

  • vecchi jeans con tasche posteriori
  • una forbice
  • ago e filo
  • lana o cordini ( per fare il manico con cui appenderla)
  • (Se vuoi) per decorare : un bottone
  • Se vuoi decorarla con il nome, come ho fatto io, ho trovato un prodotto facilissimo da usare e che dà un effetto carinissimo . E’ un glitter liner con peinture scintillante .

Prima di tutto tagliamo la tasca dal nostro vecchio jeans. Ritagliamola il più possibile vicino alla cucitura.

Poi facciamo una bella treccia con la lana o con i cordini che abbiamo preso. Facciamo un nodo iniziale e uno finale in modo che si formino come due nappine alle estremità.

Cuciamo la nostra treccia sui lati della tasca come nell’immagine . Io, avendo voluto scrivere il nome della bambina, ho preferito mettere un estremo cucito sul davanti e uno sul retro ma puoi benissimo optare per una scelta simmetrica.

Usa ,se vuoi, i bottoni per decorare e scrivi il nome della bimba sulla tasca utilizzando il glitter liner.

il glitter sarà asciutto in 6-12 ore a quel punto potrai già usarla!!!!!

La tua bimba potrà usarla nella sua stanzetta o a scuola come portaoggetti o ancora appesa alle maniglie delle porte ….unica e originale fatta da chi le vuole bene.